Il Concorso di disegno tra le scolaresche che visitano il Museo, è stato ufficializzato, con l'approvazione del relativo bando.

 

Tutti i partecipanti riceveranno un simpatico ricordo del Museo e il lavoro premiato sarà esposto in posto d'onore per un mese.

cliccate qua per scaricare il bando

------------------------------------------------------------------------------

Gli alunni della classe 5ªB

della Scuola Primaria di Camogli

 

Gli alunni della 5ªB della scuola primaria di Camogli che hanno visitato il nostro Museo nel mese di giugno, molto interessati dalle storie della loro Città e dai molti nomi che ricordano i loro antichi parenti, hanno partecipato al concorso “Una visita al Museo” inviando nove  elaborati di buona fattura e molto interessanti. La Commissione prevista dal bando, dopo attento esame, ha classificato al primo posto, a pari merito, i disegni di Elisa e Chiara. Tutti gli altri partecipanti sono stati classificati al secondo posto a pari merito.

Dato che i disegni sono arrivati alla Direzione del Museo dopo la fine dell'anno scolastico, non è stato possibile provvedere alla premiazione.

Elisa e Chiara potranno venire al Museo a ritirare il loro premio, mentre Elena, Beatrice, Simona, Antonio e Alice, Nicolò, Giona ed Elisa G. riceveranno, sempre in Museo, una bella medaglia ricordo. Vi aspettiamo.

 

Il lavoro di Chiara:

Il lavoro di Elisa:

------------------------------------------------------------------------------

 

Gli studenti della classe 2A

dell’Istituto Omnicomprensivo di Rapallo

 

Gli alunni della 2A dell’Istituto Omnicomprensivo di Rapallo che hanno visitato il nostro Museo nel mese di maggio, con attenzione, curiosità e interesse hanno partecipato al concorso “Una visita al Museo” inviando nove elaborati piacevoli e intriganti. La Commissione prevista dal bando, dopo attento esame, ha classificato al primo posto il disegno di Pamela, che è stata premiata con un libro delle Edizioni del Museo. Tutti gli altri partecipanti sono stati classificati al secondo posto a pari merito E hanno ricevuto una medaglia ricordo del Museo. Un libro delle nostre edizioni è stato assegnato alla biblioteca della scuola.

 

Ecco il disegna di Pamela:

 

 

------------------------------------------------------------------------------

 

Gli studenti della classe 3A

della scuola primaria di Camogli

 

Gli alunni della classe 3B della scuola primaria di Camogli, dopo aver partecipato con molta attenzione e interesse alla visita scolastica al nostro Museo, hanno partecipato al concorso “Una visita al Museo” inviando 19 disegni con i quali hanno rappresentato con fantasia, entusiasmo e un pizzico di allegria quanto li aveva maggiormente colpiti in quella mattinata trascorsa con noi.

La Commissione esaminatrice prevista dal bando di concorso, dopo attento esame di tutti gli elaborati, ha assegnato il primo premio, ex equo, ai disegni di Nicolò e Gianluca, classificando tutti gli altri lavori al secondo posto, a pari merito.

Il Direttore del Museo, su invito dell'insegnate, ha fatto visita alla classe e assegnato i premi.

Tutti i partecipanti hanno ricevuto una medaglia ricordo della loro visita e i loro lavori verranno conservati nell'archivio del Museo.

 

il disegno di Nicolò:

 

Il disegno di Gianluca:

 

------------------------------------------------------------------------------

Gli studenti delle classi 1A e 1B

dell'Istituto Comprensivo - Scuola Secondaria di 1° grado di Lerici

 

che hanno visitato il nostro Museo nello scorso mese di maggio, hanno partecipato al concorso “Una visita al Museo”, inviando 19 elaborati, molto interessanti e ben disegnati, che dimostrano il particolare interesse col quale hanno seguito la visita guidata.

La Commissione prevista dal concorso dopo un attento esame di tutti i lavori presentati ha proclamato vincitori a pari merito Nicolò Nebbia Colombo della classe 1/B e di David Ana Làcràmiora della classe 1/A classificando tutti gli altri al secondo posto a pari merito.

Ecco i disegni vincitori

 

Veliero:Nicolò Nebbia Colombo

 

Bottiglia: David Ana Làcràmiora

 

------------------------------------------------------------------------------

 

 

La Sezione "Effemeridi" è diventata un libro!

 

 

Richiedetelo in Museo!

 

------------------------------------------------------------------------------

la “Preghiera del Navigante”

 

 

Sabato 28 marzo 2015, in occasione della “Giornata della Commemorazione dei Caduti del Mare” organizzata, come ogni anno, dalla Società Capitani e Macchinisti Navali, Angelo Serra, stimato artigiano della pietra, a Dorgali, ex allievo del Convitto Guglielmo Marconi,  ha donato al Museo Marinaro una grande lapide di pietra sarda sulla quale è stata incisa la “Preghiera del Navigante” scritta da Padre Mario Mereu, fondatore e stimato Presidente del Convitto per molti anni.

Questa bella preghiera  veniva recitata ogni mattina e sera dagli allievi del Convitto ed è tutt'ora letta in varie occasioni, sia tristi che liete, legate al mare e ai naviganti.

 

 

 

 

------------------------------------------------------------------------------

IL PIROSCAFO PRIARUGGIA

Alcuni giorni fa un visitatore  ha sottoposto alla nostra attenzione una serie di vecchie fotografie che ritraggono una nave in costruzione in un cantiere sconosciuto.

Da un primo esame, considerata la struttura della nave, specialmente la parte poppiera, si è pensato a una nave mista, passeggeri e merci, degli anni venti del secolo scorso. Una stella bianca pitturata sulla ciminiera faceva pensare a una nave della flotta Lauro, ma questa possibilità è stata esclusa perché le prime navi della Flotta Lauro, nata proprio negli anni 20, non avevano ancora il simbolo della stella, inoltre erano state acquistate quasi tutte sul mercato dell'usato.

La richiesta e le foto ci avevano molto incuriosito e dopo una lunga ricerca tra le centinaia di fotografie del Museo riamo riusciti a trovare con sicurezza quasi assoluta la nave misteriosa.

Si tratta del P.fo PRIARUGGIA, costruito nei cantieri Odero di Genova Foce nel 1925 per conto dell'Armatore Messina Ignazio & Co. con le seguenti caratteristiche:

Lunghezza mt. 60,30 – Larghezza mt. 10,34 – Puntale mt. 5,95 Tonn. Di Rgistro 1196,37 – Porto di Armamento Genova.

La foto è stata donata al Museo negli anni ‘70 dall'Armatore Ignazio Messina.

 

 

------------------------------------------------------------------------------